mercoledì 25 novembre 2015

Legambiente, bambini, alberi, 20 anni di Parco Almirante… i colori e i sorrisi della Festa dell'Albero 2015

Per la Festa dell’Albero organizzata dal Circolo Verde Città di Putignano dell’associazione Legambiente, il quartiere Putignano 2000 è stato “invaso” da circa 600 bambini nella mattinata di sabato 21 novembre 2015 ed è stato teatro di una solenne parentesi dedicata ai 20 anni del “Parco Fai da Te” nella serata del 22.



Torna la campagna che più di ogni altra avvicina e coinvolge cittadini di tutte le età ai temi ambientali.
Bambini, ragazzi, insegnanti, genitori, nonni, volontari e amministratori tutti insieme per restituire alla comunità locale spazi belli e accoglienti per una città più vivibile e sostenibile.

Nella tiepida mattinata di sabato 21 novembre 2015, la Dr.ssa Maria Casulli, presidente del circolo Verde Città di Legambiente Putignano, presso il Parco Almirante di Putignano 2000, ha dato l’avvio alla due giorni dedicata alla “Festa dell’Albero”.


La campagna vuole centrare l’attenzione sulla legge 29 gennaio 1992 n. 113, successivamente modificata con la Legge 14 gennaio 2013 nr.10, che prevede “l’obbligo per il comune di residenza di porre a dimora un albero per ogni neonato, a seguito della registrazione anagrafica”, e vuole anche sensibilizzare l’opinione pubblica sulla straordinaria importanza che hanno le piante, sia per la riduzione dell’inquinamento atmosferico, sia per la riduzione del rischio idrogeologico.

Gli alunni dell’Istituto Comprensivo De Gasperi-Stefano da Putignano e dell’Istituto Comprensivo Minzele-Parini, nell’ambito della “Giornata Nazionale dell’Albero” e della “Settimana Europea per la riduzione di rifiuti”, guidati dai volontari delle associazioni A-ME-MI e Solco, hanno partecipato al Laboratorio “Riciclo la carta per addobbare il Natale”, sotto il gazebo messo a disposizione dal Bar “Il trullo”, realizzando quattro pannelli che decoreranno il Natale nei rispettivi plessi scolastici.
Inoltre, insieme alle associazioni La Goccia, UISP’80 e AIMC, i bambini si sono appropriati del parco con il più classico tra i “Giochi all’aria aperta”: il tiro alla Fune.
E’ avvenuta la piantumazione di tre querce della varietà “Quercia Spinosa” a cui ha partecipato anche il Sindaco Domenico Giannandrea e, infine, il tutto è stato colorato dalla “Danza degli alberelli”, guidata dalle instancabili educatrici della Ludoteca Fantabosco.

Nella fredda serata di domenica 22, invece, in forma più solenne, si è celebrato il 20° anniversario della nascita del Parco che tutti conoscono come il “Parco di Putignano 2000.

Era il mese di settembre nel 1995 infatti quando, in occasione della manifestazione ambientalista “Puliamo il Mondo”, i giovanissimi volontari di Legambiente affiancati da un gruppo di cittadini residenti nel quartiere, gli stessi che costituirono il “Comitato di Quartiere Putignano 2000, iniziarono la “bonifica” dell’area, fino ad allora utilizzata come discarica a cielo aperto per materiali di risulta edili, pneumatici e rifiuti di vario genere.
I volontari si ritrovarono, poi, a fine novembre, per la Festa dell’Albero, durante la quale, flotte di bambini provenienti dagli istituti scolastici (bimbi che ora hanno circa trent'anni ed alcuni di loro erano presenti nella serata organizzata da Legambiente) furono accolti dai volontari di Legambiente e del Comitato di Quartiere ed iniziarono la piantumazione dei 144 alberi che tutt'oggi costituiscono il limite esterno del parco.
Oggi, il Parco viene utilizzato quotidianamente da tanti bambini e ragazzi ed è spesso teatro di svariate manifestazioni soprattutto in estate.

Durante la serata sono state proiettate foto storiche inerenti la vita e le attività svolte dal Comitato nel parco, e questo è stato uno dei momenti più emozionanti della serata, perché ha visto gli stessi protagonisti di allora, con qualche capello bianco in più, con famiglia a seguito e la stessa passione che li ha accumunati: la voglia di avere più verde intorno!  Sono stati realizzati, inoltre, coinvolgenti giochi per bambini e ragazzi dal Centro Aperto polivalente “F.Paolillo” e dal Centro Risorse per le Famiglie della Cooperativa Solidarietà; l’associazione S.ol.co., da sempre impegnata in progetti di aiuto ai paesi del Terzo Mondo, ha presentato il progetto “Hydra” inerente l’approvvigionamento idrico di tali paesi; i ragazzi dell’associazione A-ME-Mi hanno presentato la loro associazione.

Ospiti della serata l’ex Sindaco Marco Galluzzi il quale ricopriva tale carica durante le fasi di allestimento del parco, il Dr. Agronomo Angelo Petruzzi il quale curò la parte sostanziale del progetto di allocazione delle piante, l’ing. Sante Dalena che progettò gran parte dell’impianto elettrico, il Geom. Michele Giannotta che predispose il progetto e tanti ex membri del Comitato tra cui: Vincenzo Notarangelo, Peppino Impedovo, Vito Sorresso, Mimmo Loliva e tanti altri, a cui Legambiente e il presidente del Comitato Piero Campanella ha rivolto un caloroso saluto e ringraziamento.
In rappresentanza dell’Amministrazione Comunale attuale è intervenuto l’Assessore ai lavori pubblici Silvino Quaranta il quale ha annunciato l’intenzione della giunta comunale di Putignano di dare attuazione alla cosiddetta legge “un albero per ogni nato”.

Tutti, infine, hanno partecipato ad un momento religioso con la benedizione, impartita da Don Beppe Recchia, Parroco della Chiesa di San Domenico, dell’insegna commemorativa su cui è indicata la posizione, il numero corrispondente e il nome del donatore di ciascuno dei 144 alberi e, a ciascuno di questi ultimi, è stato consegnato l’attestato ed anche una medaglietta-ricordo in legno.


domenica 1 novembre 2015

Concorso fotografico e letterario " i 20 anni di Parco Almirante"

Parte oggi il concorso fotografico e letterario promosso dal circolo Legambiente "Verde Città" di Putignano in occasione della Festa dell'Albero e per festeggiare i 20 anni del Parco Almrante - ex Parco 2000.

Concorso a premi e aperto a tutti, che ha l'intento di stimolare la creatività, la curiosità e la cultura dell'ambiente,  dando a ognuno l'opportunita di riflettere ed essere più consapevoli dell'importanza del verde nei centri urbani e della biodiversità nella nostra vita.





IL REGOLAMENTO

1. Presentazione e tema
2. Modalità di partecipazione
3. Giuria e premio
4. Note
5. Scheda di adesione
1. Presentazione e tema
1.1 Presentazione
Il concorso 20 anni di Parco Almirante promosso dal Circolo Verde Città Legambiente Putignano è un concorso fotografico e letterario a premi che ha l’intento di stimolare la creatività, la curiosità e la cultura dell’ambiente tra i giovani, dando loro l’opportunità di riflettere ed essere più consapevoli dell’importanza della biodiversità nella nostra vita.
1.2 Il tema
il concorso 20 anni di Parco Almirante si articolerà nella maniera seguente:
  concorso fotografico aperto a tutti, sul tema:
MostriAmo Parco Almirante… Immagini del Parco dal 1995 ad oggi”,
  concorso letterario sui seguenti temi a scelta:
o   Intervista chi ha partecipato, dal 1995 in poi, alla realizzazione del parco”, aperto a tutti;
o     Descrivi cosa ti piace fare al parco Almirante”, riservato ai bambini della Scuola Primaria;
o  Racconta la Storia di Parco Almirante”, riservato ai ragazzi della Scuola Secondaria di primo grado;

2. Modalità di partecipazione
I partecipanti dovranno produrre una fotografia oppure un elaborato scritto di max di 50 righe, sul tema del concorso, riferito alla categoria scelta o alla Scuola (Primaria o secondaria di primo grado) di appartenenza.
Sia la foto che il testo possono essere presentati in versione digitale oppure, le foto possono essere stampate su carta fotografica mentre gli elaborati possono essere scritti a mano. E’ necessario unire la Scheda di Adesione (punto 5 del presente regolamento) contenente i dati del partecipante, la categoria di concorso e la firma di un genitore. Senza queste informazioni purtroppo non possiamo accettare le candidature.
Le modalità di invio sono:
- nel caso di foto o testo in versione digitale, si può fare una scansione della scheda di adesione debitamente compilata e firmata, e inviare il tutto via e-mail all’indirizzo legambiente.putignano@libero.it;
- la foto, stampata su carta fotografica, o il lavoro scritto a mano possono essere spediti o consegnati a mano, insieme alla scheda, a: Legambiente Circolo verde Città – c/o Cooffice - Corso Garibaldi, 42 – 70017 Putignano (BA)
Il materiale dovrà pervenire via e-mail, consegnato a mano o via posta entro e non oltre il 31 dicembre 2015.
3. Giuria e premio
3.1 La giuria
I lavori pervenuti saranno giudicati dalla Giuria di Legambiente in base alla rispondenza al tema e all’abilità e creatività, nonché alla novità e completezza delle notizie ed informazioni fornite.
3.2 La premiazione
Saranno selezionati 1 vincitore per ciascuna categoria. I vincitori saranno informati attraverso i contatti forniti nella scheda di adesione e i loro lavori potranno essere pubblicati sul sito di Legambiente. La premiazione sarà effettuata a Primavera del 2016, nel corso della manifestazione “Giochi all’Aria Aperta/110 strade per giocare”.

4. Note
4.1 Pubblicazione dei lavori
Legambiente potrà pubblicare sul proprio sito web www.legambienteputignano.blogspot.it e sui social alcuni dei lavori pervenuti, citando l’autore. Sottoscrivendo la scheda di adesione, i partecipanti accettano tale condizione.
4.2 Utilizzo del materiale
Legambiente potrà utilizzare i racconti per attività/iniziative culturali e di promozione istituzionale, escludendo fin da ora qualsiasi utilizzo commerciale.
4.3 Proroghe
Legambiente si riserva, inoltre, il diritto di prorogare la data di scadenza della presentazione dei racconti. Notizia di tale proroga e tutte le altre informazioni saranno pubblicate sul sito www.legambienteputignano.blogspot.it.

5. Scheda di adesione

Scarica e compila la scheda di adesione



Festa dell’Albero 2015 – 20 anni di Parco Almirante

Torna la campagna che più di ogni altra avvicina e coinvolge cittadini di tutte le età ai temi ambientali.
Bambini, ragazzi, insegnanti, genitori, nonni, volontari e amministratori tutti insieme per restituire alla comunità locale spazi belli e accoglienti per una città più vivibile e sostenibile.



La campagna vuole centrare l’attenzione sulla legge 29 gennaio 1992 n. 113, successivamente modificata con la Legge 14 gennaio 2013 nr.10, che prevede l’obbligo per il comune di residenza di porre a dimora un albero per ogni neonato, a seguito della registrazione anagrafica”, e vuole anche sensibilizzare l’opinione pubblica sulla straordinaria importanza che hanno le piante, sia per la riduzione dell’inquinamento atmosferico, sia per la riduzione del rischio idrogeologico.
Quest’anno dedichiamo la Festa al Parco Almirante di Putignano, a quell’ex discarica pubblica che, nell’autunno del 1995, un gruppo di volontari Legambiente e di cittadini residenti nel quartiere Putignano 2000, durante le manifestazioni Puliamo il Mondo e Festa dell’Albero, recuperò e consegnò al Comitato di Quartiere che, nel corso degli anni, con l’aiuto delle Amministrazioni Comunali che si sono succedute, ma soprattutto con innumerevoli sacrifici sia fisici che economici, hanno trasformato nel Parco tanto caro e frequentato da tutti i putignanesi.

Il PROGRAMMA delle due giornate si articolerà, presso il Parco Almirante, nella maniera seguente:
-  sabato 21 novembre, in occasione della Giornata Nazionale dell’Albero, in mattinata, sarà realizzata con gli alunni degli istituti comprensivi "G. Minzele - G. Parini" e "A. De Gasperi - Stefano Da Putignano" la piantumazione di alcune querce della varietà Quercia spinosa; a scelta, uno tra i seguenti laboratori: Riciclo la carta per addobbare… il Natale Europeo a cura dell’associazione A ME MI, … il Natale del Terzo Mondo a cura dell’associazione SOLCO,  il Laboratorio sui Giochi all’Aria aperta a cura delle associazioni UISP’80, LaGoccia e AIMC; il Girotondo per l’Albero a cura della ludoteca FANTABOSCO;
- domenica 22 novembre, sarà installata una targa commemorativa contenente la posizione degli alberi e i nomi di chi li ha donati e piantumati nel ’95 e, in serata, saranno realizzate attività varie tra cui: la proiezione di foto storiche della vita del parco, la presentazione del progetto The Hidra Project a cura dell’associazione Solco,  l’intervento dei ragazzi dell’Azione Cattolica della parrocchia di San Domenico, la benedizione del parco, degli alberi e della targa commemorativa da parte del parroco di San Domenico e l’intervento delle altre autorità intervenute;

Cliccando sull'immagine seguente potrai leggere l'elenco completo dei donatori che hanno piantumato gli alberi nel 1995 e la rispettiva posizione dell'albero.


In caso di maltempo, la manifestazione sarà rimandata alla mattinata del sabato successivo o alla serata della domenica successiva, ad oltranza, con le stesse modalità

Durante la manifestazione sarà presentato il concorso 20anni di Parco Almirante che si articolerà nella maniera seguente:
-   concorso fotografico sul tema:  “MostriAmo Parco Almirante… Immagini del Parco dal 1995 ad oggi”, aperto a tutti,  
-      concorso letterario sui seguenti temi a scelta:
o  “Intervista chi ha partecipato, dal 1995 in poi, alla realizzazione del parco”, aperto a tutti;
o  “Descrivi cosa ti piace fare al parco Almirante”, riservato alla Scuola Primaria;
o    “Racconta la Storia di Parco Almirante”, riservato alla Scuola Secondaria di primo grado;
Il regolamento del concorso sarà consultabile su questo blog e si svolgerà dal 1° novembre al 31 dicembre 2015, con premiazione nella primavera del 2016, durante la manifestazione “Giochi all’aria aperta/110 strade per giocare”.


Vi aspettiamo numerosi !!! ;-)

venerdì 2 ottobre 2015

CACCIA AL RIFIUTO… in gara con Legambiente per “PULIAMO IL MONDO”

A Putignano 2000 raccolti 18 sacchi di rifiuti. Parco Almirante: sono iniziati i festeggiamenti per il suo ventesimo anniversario. Il 22 Novembre la “Festa dell’Albero”… come nel ‘95.


Un tiepido sole e una leggera brezza hanno accompagnato la giornata dedicata alla riduzione dei rifiuti dal nome “Clean Up the word”. In Italia si chiama “Puliamo il Mondo” e, a Putignano, il circolo “Verde Città” di Legambiente ha rinnovato la festa organizzando una simpatica gara includendo nel gioco “anche” la raccolta dei rifiuti.

I luoghi scelti per l’evento sono stati: lo straordinario e sempre affollato Parco Almirante, il Parco Mezzapesa e il viale Cristoforo Colombo (Autodromo).
Il parco Almirante nacque proprio 20 anni, quando un folto gruppo di volontari, soci Legambiente ed un gruppo di liberi cittadini residenti nel neo-nato quartiere Putignano 2000, iniziarono a liberare l’area dai rifiuti, in quanto ormai destinata a pubblica discarica, per poi iniziare vittoriosi, a trasformarla in un parco con la Festa dell’Albero. E’ seguito il lungo e travagliato percorso grazie al quale, oggi, è consentito a tutti, bambini, ragazzi e famiglie intere, di fruire di un’area in cui trascorrere liberamente momenti di svago e passeggiate a contatto con il verde.
La gara a cui ha partecipato anche l’Assessore Silvino Quaranta con la propria famiglia, ha visto i volontari impegnati nel realizzare un’intervista a cittadini di passaggio nel parco, nel fotografare le aree inquinate dai rifiuti prima e dopo la pulizia e nel “collezionare” rifiuti di ogni genere. Il tutto è stato realizzato utilizzando la tecnologia degli smartphone, che ha consentito di collegare tra loro i partecipanti con un gruppo “WhatsApp” e di inviare in tempo reale i contenuti realizzati. La gara porterà alla formazione di una classifica e alla premiazione che avverrà Domenica 22 novembre in occasione della “Festa dell’Albero”.
Alla manifestazione hanno collaborato le associazioni "A ME MI" di Francesco Natile con la sua squadra, l’Associazione Italiana Maestri cattolici con Dora Lovero e le altre insegnanti del gruppo, l’Associazione "La Goccia" e la "Lega del Cane". Hanno fornito assistenza ai partecipanti il Bar Del Trullo e il Bar Verdi.
I rifiuti sono stati ritirati dalla Ditta Antinia e dal Comune di Putignano che hanno fornito anche i sacchetti utilizzati dai volontari.


sabato 19 settembre 2015

Puliamo il Mondo 2015

Puliamo il Mondo – Clean Up the World – 2015

27 Settembre 2015 - Parco Almirante a Putignano (BA)




PARTECIPA INSIEME A NOI ALLA CACCIA AL RIFIUTO

...foto, interviste e caccia ai rifiuti abbandonati



- ore 09.00: inizio allestimento nel Parco Almirante del Circolo Legambiente; distribuzione di materiale informativo e di attrezzature eventualmente disponibili; raccolta iscrizioni per la “Caccia al rifiuto” di Puliamo il Mondo”;

- ore 10.00: “Caccia al rifiuto di Puliamo il mondo” che si svolgerà a piedi o in bicicletta, partendo da Parco Almirante e propagandosi nelle campagne di Putignano;
Durante il gioco tutti i partecipanti dovranno:
munirsi di uno smartphone con relativa connessione internet, necessario a fare video-interviste sul nostro territorio e fotografie; individuare i rifiuti inerti, pericolosi e speciali, provvedendo alla raccolta ove possibile;
L'obiettivo è sensibilizzare i cittadini alla riduzione dei rifiuti, al recupero dei materiali, al riutilizzo dei beni , alla raccolta differenziata, alla bellezza del nostro territorio e in particolare alla necessità di mantenere pulito l’Ambiente in primis con buone abitudini e/o piccole azioni da parte di tutti i cittadini, soprattutto dai ragazzi;


- ore 12.00: intervento delle autorità e chiusura della giornata con presentazione dei risultati delle attività e delle rilevazioni effettuate e la premiazione del gioco.

In caso di pioggia e/o maltempo l'evento sarà rinviato alla domenica successiva.

lunedì 18 maggio 2015

Alla ricerca della "Farmacia del Mago Greguro"

Il circolo Legambiente - Verde Città di Putignano organizza domenica 24 Maggio un'escursione presso la gravina della Madonna della Scala a Massafra (TA)



Programma:

Ore 8.00 : Ritrovo presso il Foro Boario a Putignano 
Ore 8.15 : Partenza con mezzi propri
Rientro Previsto : ore 14.00



Escursione di media difficoltà lungo la Gravina della Madonna della Scala a Massafra, detta anche "Valle delle rose" per la ricca vegetazione spontanea e la varietà delle piante con caratteristiche officinali.
Al suo interno potremo godere di un caratteristico ambiente naturalistico e un villaggio rupestre medievale composto da circa 200 nuclei abitativi situati intorno al Santuario della Madonna della Scala. Proprio tra questi ricercheremo la "Farmacia del mago Greguro", un complesso di 12 grotte dove anticamente il Mago Greguro e la figlia Margheritella raccoglievano, catalogavano e utilizzavano le erbe medicinali.

Si consiglia un abbigliamento comodo, adatto alle escursioni: zaino, cappellino, occhiali da sole, maglia intima traspirante, giacca a vento o k way (in caso di brutto tempo), pantaloni lunghi da tuta o da escursionismo, scarponcini da trekking e borraccia con acqua.

Pranzo a sacco a cura dei partecipanti.

La quota di partecipazione all'evento è di 5,00 euro, gratis per i bambini fino a 10 anni

Per info e prenotazione contattare telefonicamente:
Carmela Pizzutilo: 392.9801198
Maria Casulli: 333.4461591
Orazio Sansonetti : 349.0767071


Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/499292586895171

sabato 16 maggio 2015

Spiagge e Fondali Puliti 2015 a San Vito - Polignano


Torna il weekend di Spiagge e Fondali Puliti – Clean Up the Med, un importante gesto collettivo di volontariato ambientale, nonchè di sensibilizzazione ed educazione ambientale, che vede protagonisti i cittadini nella pulizia di spiagge, scogliere e fondali, per difendere e proteggere un bene comune a volte oltraggiato. Mare e spiagge, infatti, sono spesso discariche a cielo aperto dove l’incuria la fa padrona.


In particolare i volontari del Circolo Legambiente Verde Città di Putignano in collaborazione con il Circolo Legambiente Hippocampus di Polignano a Mare, insieme ad amici, familiari, scolaresche e sub, si danno appuntamento sabato 23 maggio a San Vito, Frazione di Polignano a Mare (Ba), per procedere ad una “corale” pulizia della spiaggetta, dei fondali e del litorale, da ogni tipo di rifiuto abbandonato, grande e piccolo. Un gesto di valore civile da condividere appunto con la famiglia, gli amici, la propria classe o i colleghi di lavoro, per restituire alla spiaggia ed alla costa, tutta la loro godibilità ma soprattutto per riscoprire il senso di appartenenza alla bellezza del nostro territorio.



Programma della giornata:
h 9:00 incontro dei volontari e delle scolaresche presso San Vito, frazione di Polignano a Mare (Ba)
h 9:10 distribuzione del materiale per la raccolta
h 9:30 inizio manifestazione (attività di pulizia della spiaggia, litorale e fondale) 
h 12:00 conclusione manifestazione
h 12:15 resoconto del materiale recuperato

Prendiamoci cura del paesaggio che amiamo di più liberandolo dai rifiuti!!!